La pioggia porterà le violette di maggio - 29/01/2018

Lunedì’ 29 Gennaio 2018 ore 14.00 presso il Liceo Scientifico
“Fermi Monticelli - Scuola Europea” di Brindisi
Il Club per l’Unesco di Brindisi, in occasione della Giornata della Memoria SHOAH, ha organizzato un incontro-reading di approfondimento sulla vita degli ebrei deportati a Terezin. Il reading si pone l’obiettivo di offrire agli studenti della Scuola Europea, attraverso la poetica storia di un clarinetto, la possibilità di intravedere la bellezza della vita che supera ogni cosa.
Francesco Massaro con i suoi clarinetti e la voce di Chiara Liuzzi proveranno a trasformare le parole scritte in suoni capaci di cullare, accarezzare, divertire, comunicare, insegnare, gesti, sguardi, suoni che raccontano la paura, la sorpresa, il coraggio, la conquista, la vita.  Dare forma di storia all’esperienza vissuta significa, aver capito la necessità di dare ordine a quanto è accaduto. Basterebbe questo a spiegare perché è importante trasmettere storie, trasmettere una parte di noi che non aspetta altro che di essere risvegliata, nutrita, riscaldata. Quella in cui giacciono inutilizzati i linguaggi di cui spesso non sappiamo di disporre e che ci servono per entrare nel mondo delle emozioni e dei sentimenti, quelli che la vita di tutti i giorni ci costringe a non usare e che Matteo Corradini, profondo conoscitore della cultura ebraica, racchiude nello splendido romanzo che sarà oggetto del reading “La pioggia porterà le violette di maggio” Ed. Lapis 2017.